IPO

La disciplina IPO (Internationale Prüfungsordnung = Regolamento dei Concorsi Internazionale) è una delle discipline internazionali riconosciuta dalla FCI (Federazione Cinofila Internazionale).
E' costituita da tre lavori diversi: fiuto, ubbidienza, attacco. Esistono 3 categorie: IPO 1, IPO 2 al IPO 3.
Solo cani e conducenti che sono riusciti ad ottenere la menzione di lavoro nella categoria 3, sono ammessi ai campionati svizzeri e successivamente nei campionati mondiali; dopo aver passato gare specifiche di selezione.

Fiuto
Il lavoro di fiuto consiste in una pista tracciata camminando sul terreno da un uomo. A seconda della categoria la pista può raggiungere gli 800 passi, 3 oggetti da segnalare e fino 4 cambiamenti di direzione. Viene valutata il tipo di ricerca del cane (naso basso, ricerca intensa) ed il successo (segnalare o portare i 3 oggetti lasciati in pista dal tracciatore).

Ubbidienza
Il lavoro di ubbidienza consiste in una fase costituita dalla condotta al piede, posizioni durante la marcia (seduto, terra, fermo in piedi), richiamo al fronte, riporti (in piano, attraverso un salto da 1 m, palizzata di 1.80 m), l'invio in avanti ed il fermo libero. Va valutata anche l'indifferenza del cane alle persone facendolo camminare attraverso ad un gruppo di persone in movimento. Sarà valutata anche l'indifferenza agli spari, durante l'esecuzione della condotta al piede e il fermo libero.

Attacchi
La fase consiste nel cercare un uomo (figurante), all'interno di nascondigli sparsi in un campo di 100 m di lunghezza e 80 m di larghezza. Nelle fasi successive il cane dovrà mordere il figurante (solo su commando del conducente) sulla manica appositamente protetta e lasciare la presa a comando. Del lavoro eseguito verrà valutato: il controllo del conducente sul cane, la qualità del morso, la tempra del cane.

IPO è una disciplina sportiva. Ovviamente non tutti i cani si prestano a questo lavoro. Occorre inoltre una condizione fisica del cane non indifferente e certamente la piena salute.